Storia

Tre coraggiosi imprenditori che, nel lontano 1979, diedero vita al Consorzio, il primo in Italia specializzato per il mercato del bricolage.

Fu un’idea e una proposta imprenditoriale assolutamente avanti rispetto ai tempi. Nel 1979 non esistevano negozi specializzati nel servizio al consumatore di prodotti per il bricolage. Il primo Brico Center, del Gruppo Rinascente, aprì il suo primo punto vendita nel 1982 a Venaria Reale, alle porte di Torino. In assenza di luoghi e di professionalità specifiche, il mercato era affidato alle vecchie ferramenta e colorifici che però non avevano alcuna cultura di servizio al consumatore privato, che anzi vivevano con fastidio soprattutto quando la richiesta era il classico “pizzico di chiodi”.

Fai da te e Bricolage

Dopo tutto stiamo parlando di un mercato nascente, basti pensare che la locuzione “Fai da Te” nacque, tra feroci polemiche degli accademici della lingua italiana (“fai da te” è infatti formalmente un errore grammaticale che deriva dalla traduzione dell’inglese Do it Yourself), con l’uscita, nel dicembre 1973 del primo numero della rivista “Fai da Te”, appunto.

La prima caratterizzazione del Fai da Te nostrano fu orientata all’hobby, tutto maschile, della lavorazione del legno ed è proprio in quest’ambito che i tre precursori del bricolage nazionale interpretarono la loro formula di approccio al consumatore e la loro proposta di Consorzio verso altri negozi in grado di capire lo straordinario sviluppo che avrebbe avuto questo mercato.

I Tre imprenditori, operavano nel settore del legno e, prima di ogni altro decisero di organizzarsi per cogliere la nascente opportunità fornita dal mercato del bricolage. Crearono all’interno dei loro punti vendita degli spazi dedicati al consumatore privato, iniziarono ad applicare le tecniche del libero servizio e ben presto ebbero quei risultati commerciali che si auspicavano. Sull’onda di tale successo decisero di mettere a disposizione della distribuzione italiana del settore il know how che avevano acquisito fondando il Consorzio.

Naturalmente il Consorzio nei suoi oltre trent’anni di attività si è evoluto seguendo gli sviluppi e la crescita del mercato nazionale del bricolage. Il fai da te in Italia non è più solo l’hobby del legno, ma è diventato un mercato composito, dove il pubblico femminile ha conquistato uno spazio importante, dove la casa e la famiglia rappresentano il nucleo centrale dove nascono le esigenze del “fare”. Gli studi, le ricerche e le esperienze maturate portano oggi il marchio BricolaRge ad essere il punto di riferimento per gli operatori della distribuzione indipendente e per tutti i clienti che cercano in un punto vendita un luogo in cui poter soddisfare tutte le proprie esigenze.

Far parte di BricolaRge oggi significa entrare in un Gruppo selezionato di negozi che hanno la possibilità di attingere a costo zero a trent’anni di esperienze, rapporti e relazioni messe a disposizione in funzione della crescita del proprio negozio, del fatturato, dei margini e del prestigio all’interno del proprio territorio.

Seguici su Facebook!

Ultimi Articoli

14 Febbraio 2018
24 Gennaio 2018
24 Gennaio 2018
04 Maggio 2017
© 2017 Consorzio Evoluzione Brico -Via Falcone e Borsellino, 6 65129 Pescara (PE) - Tutti i diritti riservati
P.I.10251951009 - Tel. 085 61670 - Fax 085 4512247